BATTUTI ALL'ASTA GLI OROLOGI DEL SULTANO: «FONDI IN BENEFICENZA»

Non aveva solo fatto sognare ad occhi aperti, la presenza esotica del sultano dell'Oman, l'estate dell'anno scorso. Acquisti da capogiro, serate luccicanti, e poi regali. Alcuni di questi, oggi, aiuteranno i piccoli malati oncologici. Tre orologi supergriffati, in oro, con diamanti: omaggio ai funzionari dell'Agenzia delle dogane di Cagliari per la professionalità, un quarto al T-Hotel. Sono stati tutti battuti all'asta di beneficenza organizzata dall'associazione Sa Stangiada di Decimomannu, madrina Maria Teresa Ruta. A dirigere ufficialmente l'asta e a dare le valutazioni degli oggetti sono stati Stefano e Marco Rolla della storica gioielleria Rolla di Via Mazzini. Il sultano non se la prenderà di certo se gli orologi, con gli oltre 17 mila euro dell'asta, centreranno l'obiettivo benefico.

 

GUARDA IL VIDEO - CLICCA QUI 

 

 

Vai all'inizio della pagina