Fai una domanda

Anello Fede a giro 2 file - filigrana sarda

La fede sarda tradizionalmente racconta che l’uomo, prima di fare la proposta di amore eterno alla propria bella, si rivolgesse alle Janas (le fatine), per avere la loro protezione e il loro aiuto. Le fate, per sostenere il proprio protetto, intessevano un filo d’oro, creando un anello che il giovane avrebbe dovuto fare indossare alla ragazza sull'anulare sinistro – come si fa ancora oggi. Anche la scelta di questo dito non è casuale: secondo alcune tradizioni in questo punto della mano passa una vena (la vena amoris) che arriva direttamente al cuore.Le micro sfere che costellano la sua superficie rappresentano i chicchi di grano, sono disposte a formare un ricamo, sicuro auspicio di prosperità per un amore che nasce. Le micro sfere che costellano la sua superficie rappresentano i chicchi di grano, sono disposte a formare un ricamo, sicuro auspicio di prosperità per un amore che nasce.
Fede a giro 2 file - filigrana sarda
Muovi sull'immagine o clicca
Fede a giro 2 file - filigrana sarda Fede a giro 2 file_product
Joomla SEF URLs by Artio